Siracusa: operazione dei Carabinieri contro l’abusivismo artigianale. Confartigianato imprese, plaude all’iniziativa

IL PRESIDENTE LA PORTA: «NOI STIAMO AL FIANCO DELLE IMPRESE CHE RISPETTANO LE REGOLE»

Siracusa, 24 settembre 2019 – Confartigianato Imprese Siracusa plaude all’iniziativa delle delle forze dell’ordine contro l’abusivismo artigianale e commerciale e contro il mancato rispetto della disciplina del mercato del lavoro e l’utilizzo di lavoratori non regolari.

«Sono grato al Comando provinciale dei carabinieri per l’operazione di cui ho appreso sugli organi di stampa – ha dichiarato il presidente di Confartigianato Imprese Siracusa, Daniele La Portae spero che questa sia solo una delle tante iniziative che anche le altre istituzioni metteranno in campo per arginare il fenomeno dell’abusivismo. La nostra associazione è sempre stata e continuerà a stare al fianco degli imprenditori che rispettano le regole, perchè chi svolge un’attività abusiva non ha i requisiti minimi della professionalità e quasi sempre non esegue un lavoro a regola d’arte e mette a rischio la sicurezza e la salute dei cittadini. Inoltre – continua La Porta – non paga le tasse, non versa i contributi, non rispetta i contratti di lavoro né le leggi sull’ambiente e la sicurezza».

Confartigianato Imprese Siracusa auspica che anche le amministrazioni comunali di tutto il territorio provinciale si adoperino per intensificare i controlli contro un fenomeno, quello dell’abusivismo, che crea gravi situazioni di squilibrio ad ogni livello, penalizzando le imprese sane.